Regolatore termostatico

Regolatore termostatico 605

Il termostato per acqua calda Comap è un regolatore termostatico centrale della temperatura per la distribuzione dell'acqua calda sanitaria. Viene installato dopo il serbatoio dell'acqua o la caldaia se la temperatura interna è superiore a 60 °C.

Consente l'erogazione di acqua a una determinata temperatura da fonti d'acqua calda e fredda.

Vantaggi

  • Risparmio di acqua calda
  • Utilizzato per separare la temperatura dell'acqua calda accumulata da quella distribuita
  • Volume superiore di acqua calda distribuita
  • Perdita di carico bassa per portate elevate
  • Montaggio a prova di errore
  • Protezione anticontaminazione da valvola di non ritorno
  • Manopola bloccabile
  • Installabile in tutte le posizioni
  • Installazione di lunga durata

Applicazioni

  • Pressione max: 10 bar
  • Temperatura max: 100°C
  • Temperature in uscita: 605: 40 to 60° C; 605 S: 35°C to 55°C
  • Misura: 3/4"

Design del prodotto

1. Corpo di bronzo nichelato
2. Valvola Noryl 20% fibra di vetro
3. Unità di controllo termico
4. Molla in acciaio inossidabile
5. Molla di compensazione in acciaio inossidabile
6. Asta di comando Noryl 20% fibra di vetro
7. Manopola ABS
8. Valvola di non ritorno NF
9. O-ring
10. Testa Noryl 20%  fibra di vetro

Applicazioni del regolatore

  • Il regolatore termostatico consente l'erogazione di acqua alla temperatura desiderata utilizzando fonti di acqua calda e fredda.
  • Per l'uso in impianti con un numero di uscite non superiore a 16 in considerazione dei fattori di simultaneità.
  • Per utilizzi non residenziali, il regolatore può alimentare al massimo 4 docce (ad esempio, nelle docce comuni).
  • È spesso necessario montare regolatori di acqua calda in parallelo per sfruttare ulteriori uscite.

Consigli per l'installazione

  • La pressione di alimentazione dell'acqua consigliata è compresa tra 2 e 5 bar, con una velocità di flusso massima pari a 1,5 m/s.
  • Il regolatore deve essere posizionato subito dopo il generatore di acqua calda.
  • La pressione dell'acqua fredda deve essere sempre superiore a quella dell'acqua calda di circa 0,2 bar.