Valvole di sicurezza

Valvole di sicurezza

Le valvole di sicurezza garantiscono la protezione degli impianti sanitari e di riscaldamento. Consentono la regolazione della pressione e l'evacuazione del fluido soggetto a compressione eccessiva dall'impianto quando la pressione raggiunge il rispettivo valore limite preimpostato, garantendo il corretto funzionamento dell'intero circuito protetto da eventuali incidenti.

Vantaggi

Valvole di sicurezza

  • Impostazione singola a 3 o 7 bar, sigillate tramite capsula
  • Garanzia di 5 anni
  • Certificazione NF P 52001 per serie a 3
  • Fabbricato in Europa

Caratteristiche e applicazioni

I modelli a 3 bar sono progettati per proteggere gli impianti di riscaldamento, mentre quelli a 7 bar proteggono gli impianti sanitari.

Applicazioni Impianti sanitari Impianti di riscaldamento
1/2" 3/4" 1/2" 3/4"
Pressione, impostazione di fabbrica:
Potenza:
Potere calorifero:
Classe:
3 bar
3.6 bar
100 kW
2
3 bar
3.6 bar
139 kW
2
7 bar
8.4 bar
230 kW
-
7 bar
8.4 bar
275 kW
-

 

Modelli 866 e 867 con manometro integrato
Raccordo: femmina/femmina, maschio/maschio
  • 1/2", 3/4"
  • Pressione nominale 3 bar
Modelli 868 e 869
Raccordo: femmina/femmina, maschio/maschio
  • 1/2", 3/4"
  • Pressione nominale 3 bar e 7 bar

 

Installazione dell'unità

Consigli di montaggio

  • La valvola di ritegno deve essere montata verticalmente, il più vicino possibile al generatore di calore.
  • Deve essere accessibile e visibile.
  • Tra il generatore di calore e la valvola di ritegno non deve essere installata alcuna valvola.
  • Seguire la direzione delle frecce → l'uscita è collegata al tubo di scarico.
  • Il diametro dei tubi di entrata e di scarico non deve essere inferiore al diametro nominale della valvola di ritegno.
  • Lo scarico deve essere effettuato all'aria aperta senza incidenti sul circuito.

Messa in servizio

Procedere allo "spurgo" della valvola al momento della messa in servizio.

Per agire in tal senso:

  • Ruotare in senso antiorario la manopola rossa.
  • Quando la manopola sale, la valvola è aperta. Quando la manopola scende, la valvola è chiusa.

Manutenzione

  • La valvola di ritegno deve essere utilizzata almeno una volta l'anno. Per farlo, adottare lo stesso metodo della messa in servizio, ripetendo l'operazione più volte.